Prossimi lavori a Palazzo Reale. Via lo sconcio!

palazzo_reale_finestreAngelo Forgione – Gli amici del Comitato Civico Portosalvo hanno (ri)lanciato un appello per la rimozione degli infissi (in PVC?) installati a Palazzo Reale e ripristinare l’omogeneità estetica nei prossimi lavori con finanziamento europeo. Una questione di cui mi sono occupato nel Dicembre 2009 (tra l’altro, la foto pubblicata in queste ore fu scattata all’epoca proprio dal sottoscritto) quando l’intervento deturpò l’unità stitlistica della facciata del palazzo monumentale. All’epoca, la direttrice dell’appartamento storico Gina Ascione della Soprintendenza ringraziò la fondazione “San Paolo IMI” che permise, con 3 milioni di euro di spesa, la climatizzazione e la relativa installazione dei nuovi infissi per una corretta ventilazione.
La dottoressa Ascione fece anche una battuta: «con il sole cocente che batte in estate sulle finestre di Palazzo Reale, il bianco candido si attenuerà e tutto si mimetizzerà». E poi… «tra il non avere nulla e l’avere una piccola miglioria, la scelta è ricaduta sulla seconda ipotesi». Furono le parole di una responsabile della Soprintendenza, ente che dovrebbe salvaguardare i monumenti e il decoro. In seguito, l’intervento è stato ripetuto al secondo piano, sull’ala destra.

Annunci

One thought on “Prossimi lavori a Palazzo Reale. Via lo sconcio!

  1. Il problema, non solo di questa città ma di tutta italia, è che ci sono troppe persone incompetenti in posizioni importanti che creano solo danni.
    Non si ha nemmeno troppa fortuna in un riciclo dirigenziale adeguato che lasci il posto a gente leggermente più competente e qualificata, infatti ” ‘a zezzenella ” è bella e la parentela grande e importante da mantenere coesa e compatta.
    Abbiamo un patrimonio unico e ce lo dobbiamo vedere maltrattato e sfigurato in ogni momento.
    Lo stato non provvede alla tutela dei suoi beni, o lo fa all’acqua di rose e in zone che vanno non più giù della capitale.
    Il comune non ha soldi e non può finanziare i dovuti interventi e molto spesso non ha nemmeno la gente qualificata per farlo.
    Quei maledetti “writers” scrivono a destra e a manca rovinando tutto e manco gli viene una paralisi alle mani.
    Polizia, carabinieri etc fanno il gico delle 3 scimmie…non vedo, non sento, non parlo; però sono bravi a fare le multe e a fermare la gente in scooter col casco mentre 50 di loro passano senza caschi e con qualsiasi oggetto ingombante, dai pali innocenti ai materassi, a volte intere famiglie e giustamente non vengono fermati perché altrimenti non solo vengono mandati a quel paese ma verrebbero pure picchiare!

    Spero in un miglioramento futuro, civilizzazione della società e delle istituzioni… ma magari!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...